La Dodicesima Notte

La Dodicesima Notte, Epifania, Festa della Befana

La festa della dodicesima notte, che nei Paesi cattolici corrisponde all’Epifania. Il 5 gennaio è la dodicesima notte dopo il 24 dicembre, notte di Natale.

Oggi si tratta di una festa popolarmente festeggiata in ricordo della “Befana”, nella leggenda una vecchia che scopava la strada al passaggio dei Re Magi. Per il Cristianesimo è festa della “Epifania”, un termine greco che vuol dire “manifestazione“ che biblicamente indica la pubblica manifestazione del Cristo considerata coincidere con l’omaggio dei Re Magi.

Anche in questo caso si tratta di un giorno sacro carpito alle culture pre-cristiane: una data importante, una notte magica. La dodicesima notte concludeva il periodo dei festeggiamenti relativi alla fine dell’Inverno, propiziatorio al ritorno della Primavera. Esotericamente si tratta di un momento di passaggio, uno di quei momenti di equilibrio delle energie universali in cui le porte tra i mondi si dischiudono. In questa notte una divinità femminile solcava i cieli per rendere fertile la terra in vista del rinnovo della Natura col finire dei mesi neri (il nostro autunno-inverno).

Loup n’tla raisura